RISTORANTE COUNTRY DA LINO – ASD VALLESINA 2 – 4
0

RISTORANTE COUNTRY DA LINO – ASD VALLESINA 2 – 4

Il Vallesina espugna il difficile campo di Agugliano grazie ad un primo tempo giocato benissimo e ad un secondo tempo ricco di sofferenza ma che merita rispetto per il buon impatto della squadra sotto pressione. Inizia forte il Vallesina e passa in vantaggio con un gol da corner col panzer Tiberi, il nuovo acquisto (un mix tra la bellezza di Rumenigge e la tecnica di Klinsmann) sigla la seconda rete personale del torneo. Il Vallesina continua a premere sull’acceleratore e dopo un erroraccio sotto porta di Spadoni, raddoppia su un contropiede firmato Romagnoli su ottimo assist di Nicodemi. Accorcia le distanze l’Agugliano su calcio di punizione appena fuori dalla lunetta dell’area di rigore. Il Vallesina non demorde e continua ad attaccare e dopo vari errori sottoporta, l’occasione per il tris capita sui piedi del debuttante Felcini su pregevole azione personale di Casagrande che serve una palla d’oro da spingere in porta, ma il bomber numero 10 si emoziona e calcia male. Il tripudio per il tris non si fa attendere e proprio allo scadere, viene decretato un tiro libero per il vallesina per un contrasto tra il nostro portiere Campanelli e il capitano avversario. Tra le proteste dei padroni di casa, che chiedevano un rigore e il sesto fallo per il vallesina, l’arbitro decide per il tiro libero. Va capitan Marasca e non perdona tra le accese proteste della squadra di casa. Nel secondo tempo l’Agugliano cerca il riscatto, ma la difeaa tiene botta fino a 8 minuti dalla fine, quando il numero 11 avversario in contropiese trafigge l’estremo difensore ospite. Il Vallesina soffre e viene salvato da un autentico miracolo di Campanelli, poi sull’ultima azione di gioco viene fischiato un tiro libero per un fallo netto che costa l’espulsione ad un difensore dell’Agugliano. Va dal dischetto il vicecapitano Casagrande che calibra un perfetto rasoterra che regala i tre punti meritati ler il Vallesina. Ottimo esordio in panchina per il duo Abbruciati-Federici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ASD Vallesina