OSTRA – A.S.D. VALLESINA 2-4 (1-2)
0

OSTRA – A.S.D. VALLESINA 2-4 (1-2)

Dopo i roboanti risultati ottenuti alla palestra Carbonari i grigio arancio sono chiamati a fare risultato fuori dalle mura cittadine per la prima volta in stagione. La trasferta di Ostra è il banco di prova ideale per confermare le reali  ambizioni e caratura della nuova rosa e l’inconsueto orario domenicale rappresenta un ostacolo in più per i ragazzi jesini abituati a giocare di venerdì.

Il campo conferma che le preoccupazioni della vigilia sono più che fondate.

Il Vallesina scende in campo con una delle migliori formazioni possibili e fin da subito tenta di imporre il proprio ritmo, ma l’Ostra è squadra vera, sa tenere bene il campo, ed è dotata di buona tecnica, così riesce a tenere botta agli assalti jesini ed a portarsi in vantaggio sfruttando un indecisione della difesa avversaria. Nei momenti di difficoltà, una certezza: capitan Marasca Roberto! Il capitano prende per mano la squadra, la sua rete, un preciso sinistro dove il portiere non può arrivare fa ritornare in carreggiata la squadra che stava pericolosamente sbandando. Poi ci pensa Saveri a siglare il sorpasso dopo alcuni tentativi usciti di un soffio dalla porta ed a riportare l’inerzia della prima frazione di gara a favore della propria squadra. Fine primo tempo: Ostra 1 – Vallesina 2.

Il secondo tempo è una vera e propria battaglia con continui capovolgimenti di fronte. Il Vallesina va in gol con Nicodemi e Rosini, ma il risultato è tutt’altro che in cassaforte perché i ragazzi di casa non si danno per vinti ed accorciano il distacco a due reti. Il finale è da brividi con gli jesini che esauriscono il bonus di falli e che devono ringraziare un Campanelli versione super, che non fa rimpiangere l’infortunato Bosi, capace di salvare il risultato in più di un occasione.

Tre punti d’oro!

RETI: MARASCA R., SAVERI, NICODEMI, ROSINI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ASD Vallesina