VALLESINA – ANCONITANA 6-3 (2-2)
0

VALLESINA – ANCONITANA 6-3 (2-2)

Dopo la caduta di Arcevia il Vallesina torna al successo davanti al proprio pubblico e mette in magazzino tre punti importantissimi per l’affollatissima corsa ai play off.

Gli jesini partono con il piede giusto, passano pochi minuti e Marasca Cristiano ha la palla buona per portare avanti i suoi ma sciupa calciando sul portiere. Col passare dei minuti l’atteggiamento difensivo dell’Anconitana porta il Vallesina a giocare in maniera frenetica e confusionaria, i dorici ne approfittano infilando per ben due volte la porta difesa da Bitti Mattia. La squadra di Mr. Capomagi ha il merito di non perdere la testa e la fortuna di avere bomber Saveri tra le proprie fila che prima carica il cannone e spara un destro all’incrocio e poi su invito di Bitti Simone la mette dentro con un preciso sinistro. 2-2 all’intervallo.

 

Fase di stallo ad inizio ripresa, l’Anconitana difende sotto la metà campo in cerca delle ripartenze ma  il Vallesina è ben attento a non ripetere gli errori della prima frazione. A rompere gli equilibri è Bitti Simone che a seguito di un’azione caparbia (un marchio di fabbrica) supera l’estremo difensore ed appoggia comodamente in rete. Gli ospiti alzano la linea difensiva sopra la mediana esponendosi ai contropiedi jesini, Saveri ringrazia siglando due reti a porta praticamente vuota confermandosi  MVP della partita. Bitti Simone spegne ogni speranza di rimonta mettendo a segno la seconda rete personale. A pochi istanti dal triplice fischio arriva la terza rete ospite.

Visto il poco fair play che circonda il calcio che conta merita una menzione la sportività dell’Anconitana che in due circostanze rinuncia ad attaccare  con il Vallesina con un uomo a terra.

RETI: SAVERI 4, BITTI S. 2.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ASD Vallesina