ESTUDIANTES-VALLESINA 6-4 (2-0)
0

ESTUDIANTES-VALLESINA 6-4 (2-0)

La squadra più antiestetica del campionato. Chi poteva essere l'unico con gli occhi chiusi??

2 CASAGRANDE, MARASCA R.,MARASCA C.

Si interrompe dopo 6 giornate la striscia positiva del Vallesina che cade contro l’Estudiantes in una partita carica di rammarichi e nervosismo per gli uomini di Capomagi. Inizio frenetico del match che vede in campo due squadre che attaccano senza troppi tatticismi ma in maniera confusionaria: le occasioni si sprecano fin dai primi minuti ma il risultato non si sblocca soprattutto per la scarsa precisione del Vallesina sottoporta, che sciupa almeno 4 occasioni a tu per tu con l’estremo difensore. L’Estudiantes ringrazia e va a segno con il centrale che penetra centralmente come una lama nel burro caldo e fulmina Bitti nell’angolino. Il Vallesina avrebbe ancora qualche occasione per pareggiare prima dell’intervallo ma un’ingenuità commessa sui 5 falli per i padroni di casa porta al tiro libero del 2-0 ad una manciata di secondi dal fischio dell’arbitro.

L’inizio della ripresa non promette nulla di buono per il Vallesina, che in tempi di festività natalizie ha già fatto ampiamente il suo regalando il doppio vantaggio all’Estudiantes per il troppo nervosismo e la scarsa lucidità in avanti. E infatti arrivano in rapida sequenza tre reti che per chiunque varrebbe come una pietra tombale sul match. Ma il team di Capomagi è squadra imprevedibile, nel bene come nel male, e in 10 minuti riapre completamente il match con i tap-in di Marsca Cristiano e Roberto e la doppietta di Casagrande. Sul 5-4, neanche il tempo di riorganizzare testa ed energie  in vista del forcing finale, che arriva un altro fallo evitabile della retroguardia grigio-arancio a bonus raggiunto. Il tiro libero che ne consuegue viene realizzato, e stavolta la partita è finita veramente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ASD Vallesina