Vallesina-Nebbiano 4-5 (2-4)
3

Vallesina-Nebbiano 4-5 (2-4)

2 BITTI, 2 MARASCA C.

Dopo la sconfitta a Fabriano il Vallesina cede anche in casa contro il Nebbiano e saluta la Coppa Marche. Peccato, perchè per gli uomini di Capomagi l’inizio era stato dei migliori: squadra attenta e veloce che metteva in vetrina un Bitti in gran forma, a segno 2 volte da posizione defilata con chirurgica precisione. Ma a metà tempo basta un rinvio sbagliato nella propria area di rigore per riaprire il discorso qualificazione e togliere di colpo tutte le certezze del Vallesina. Passano pochi minuti e, a conferma della piega che sta prendendo la serata, torna un classico della passata stagione: il gol subito su punizione. Sul 2-2, tuttavia, la reazione dei locali è rabbiosa: ci provano ripetutamente Roberto Marasca e Saveri, quest’ultimo ancora non al meglio per un problema muscolare, ma come spesso accade in questi casi il gol lo fanno gli altri in contropiede.

Nella ripresa il Nebbiano colpisce ancora di rimessa e, di fatto, chiude il discorso qualificazione. Nei minuti finali il Vallesina rialza la testa con la doppietta di Cristiano Marasca ma oramai e troppo tardi e gli ultimi momenti della gara si segnalano solamente per la rissa finale causata dal comportamento poco sportivo di un dirigente ospite.

3 comments

  1. Primo Tifoso
    posted on Nov 09, 2011 at 4:24 PM    

    Peccato per il Vallesina!! Ma la cosa ancor più brutta è la totale mancanza di attaccamento alla maglia dell’ex bomber Fava!!!

  2. Secondo Tifoso
    posted on Nov 09, 2011 at 8:25 PM    

    La squadra si è sciolta quando se n’è andato…

  3. Primo Tifoso
    posted on Nov 11, 2011 at 6:11 PM    

    Mi giunge una voce ma è vero che con la sostituzione tra Concettoni e Cri. Marasca sia cominciato il declino della partita….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ASD Vallesina