Vallesina-AvisGenga 6-6 (4-2)
0

Vallesina-AvisGenga 6-6 (4-2)

Reti: Saveri, Saveri, Autogol, Saveri, Casagrande, Ristè

Pareggio casalingo per il Vallesina rappresentato bene dai due volti di una stessa medaglia, perché se per quanto visto nei primi 50 minuti il 6-6 significa due punti persi per gli jesini, visto come si era messa la partita nel finale il punto preso è quanto mai un punto guadagnato.

Partono bene i ragazzi di mister Capomagi che prendono subito il predominio in mezzo al campo e vanno in vantaggio e raddoppiano nel giro di poco tempo. Nonostante la netta supremazia locale il Genga con orgoglio riesce a rimettere in piedi il match ed a metà primo tempo la situazione è di nuovo in parità. Un’autorete ed un tiro di Saveri all’incrocio chiudono la frazione sul 4-2.

Nella ripresa il Genga accorcia le distanze su calcio di punizione che buca la colpevole barriera dei padroni di casa. Casagrande ristabilisce le distanze ed il Vallesina sembra gestire bene il risultato rischiando pochissimo in difesa e creando pericoli quando si spinge in avanti, purtroppo ancora una volta le occasioni fallite sono parecchie ed alcune anche in maniera clamorosa.

Negli ultimi dieci minuti succede l’inspiegabile: gli ospiti infilano tre volte la porta difesa da Bitti Mattia ed a un minuto dal termine si trovano in vantaggio per 5-6. L’ultima azione regala il pari al Vallesina con Ristè che segna in mischia su azione da calcio d’angolo.

Arbitraggio osceno con errori clamorosi da una parte e dall’altra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ASD Vallesina