CUS MACERATA – VALLESINA 8-1(2-0)
0

CUS MACERATA – VALLESINA 8-1(2-0)

A Macerata si affrontano due squadre con una situazione di classifica e psicologica diametralmente opposta, il Cus neopromosso capoclassifica a punteggio pieno concreto e sicuro ed il Vallesina in coda ancora a caccia della prima vittoria e alla ricerca di una identità di squadra ben precisa.

PRIMO TEMPO

Il Vallesina a dispetto di altre partite parte concentrato e difende ordinatamente creando in contropiede le prime occasioni del match ma il portiere locale respinge bene il tiro di Saveri e Casagrande è atterrato al limite dell’area, il Cus invece capitalizza al massimo il primo errore difensivo degli avversari e passa in vantaggio su azione da calcio d’angolo.
L’1-0 da ancora maggior fiducia alla squadra di casa che si muove bene e gira palla con tranquillità.
Il 2-0 è frutto di una bella combinazione sulla destra, l’attaccante maceratese dopo un paio di triangoli si trova solo davanti a Bosi e da pochi passi lo trafigge.
Nonostante i due gol di scarto il Vallesina tenta di riagguantare la partita e nel finale del primo tempo si presenta di nuovo pericolosamente nell’area ospite ma le buone conclusioni di Marcelletti e di Marasca Cristiano sono fermate ancora una volta dal forte numero uno maceratese.
La prima frazione termina sul 2-0 con il Cus che ha giocato meglio ma il Vallesina non è stato a guardare ed avrebbe meritato di segnare almeno una rete.

SECONDO TEMPO

La partita riprende con gli jesini che credono nella rimonta ma la sorte non è benevola nei loro confronti: Saveri ben lanciato da Bosi scavalca l’estremo difensore ospite con un bel pallonetto ma la palla si infrange sul palo, dall’azione di rimessa scaturisce il gol del 3-0 per il Cus.
Il legno colpito e la terza rete subita immediatamente dopo piegano le gambe al Vallesina che non ha più la forza di reagire, il Macerata gioca sul velluto e segna a ripetizione.
Di Saveri allo scadere la rete per gli ospiti.

Piove sul bagnato per il Vallessina, oltre alla pesante sconfitta da segnalare il brutto infortunio al Presidente Capomagi.

FORZA ALE, NON MOLLARE!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ASD Vallesina